\\ Home Page : Articolo : Stampa
VACANZE IN SENEGAL 2006
Di Admin G.P.O. (del 03/03/2006 @ 21:08:27, in PESCA IN MARE, linkato 1450 volte)

Raccolta fotografica di una vacanza di pesca in Senegal fatta da alcuni nostri soci nel marzo 2006 presso il Lodge di Toubacouta (Africa Strike).

La pesca al Lodge di Africa Strike
Il centro pesca dispone di tre barche, veloci open di sette metri, a consolle centrale, 
Ogni barca, è stata espressamente studiata ed attrezzata per la pesca: è equipaggiata di portacanne, raffi, vasca del vivo, e una grande ghiacciaia Igloo.
Gli skipper di Africa Strike sono in assoluto le guide di pesca più esperte e qualificate della zona, conoscono alla perfezione ogni roccia, ogni canale ed ogni secca del Delta del Saloum
Abbiamo equipaggiato le nostre barche senza risparmio, con le attrezzature migliori che possiate immaginare: canne da 4 a 50 libbre progettate per il centro di pesca Africa Strike. Mulinelli rotanti con freno a leva e fissi 7500 SS e 5500 SS, nylon da 20 a 50 libbre (0,40-0,60), trecciati e multifibra, terminali in nylon e in acciaio, ami Mustad, esche artificiali .
Per il Surf Casting sono disponibili canne con mulinelli fissi e rotanti, picchetti ecc...
Tutte le attrezzature, comprese le minuterie, le esche naturali e artificiali sono a completa disposizione degli ospiti del centro di pesca, senza alcun sovrapprezzo. Questo per consentire ai nostri clienti di viaggiare liberi da bagagli ingombranti, e di poter pescare con attrezzature eccellenti e specifiche.
Le tecniche più redditizie sono la traina con gli artificiali, alla ricerca di barracuda, cubere, carangidi; la pesca col vivo, ai grossi predatori come cubere, squali violino, king threadfin; la pesca a fondo generica, con il vivo o con esche morte, a tutti i pesci di media taglia, (cernie, ombrine, cubere, threadfin e carangidi). Il Surf Casting rende bene soprattutto innescando il vivo; si prendono barracuda, ombrine, capitain, cubere, carangidi e squali violino.