\\ Home Page : Articolo : Stampa
BOLOGNA: LA WINTER CUP 2010 ESORDISCE COL BOTTO
Di angelo b. (del 21/02/2010 @ 09:47:28, in PESCA AL COLPO, linkato 1358 volte)
BOLOGNA: LA WINTER CUP 2010 ESORDISCE COL BOTTO
Articolo di Angelo Borgatti
 
La prima edizione della Winter Cup ha visto il suo svolgimento il 21 febbraio 2010, nel lago del Centro Sport Aria Aperta di Bentivoglio (Bo) in una splendida giornata di sole.
Questa manifestazione, organizzata dal GPO/Imolese Tubertini in collaborazione con l’Agenzia di San Lazzaro di Savena (Bo) della Fondiaria Sai Assicurazioni, è stata pensata per far sfidare tra loro squadre di nove concorrenti (4coppie ed un singolo), in rappresentanza di negozi del nostro settore.
All’iniziativa hanno risposto 11 formazioni in rappresentanza di importanti negozi della provincia di Bologna e della Romagna, mentre almeno altre 5/6 formazioni si sono viste respingere la richiesta di iscrizione per esaurimento dei posti disponibili nel lago. Tra i presenti nomi di spicco dell’agonismo locale, come i componenti del Club Azzurro Seniores Gino Bacci, Loris Macchiavelli, Moreno Ravaglia, Lorenzo De Maria, il Nazionale Master Luciano Bazza oltre a vari agonisti dell’Eccellenza Nord e dell’A2.
Il grande successo di adesioni è probabilmente da ricercare tra vari fattori, tra cui: l’originalità della formula, che prevede lo scontro “testa a testa” tra due coppie adiacenti, la possibilità di pescare nel bello e pescoso impianto di Bentivoglio, la ricca premiazione, la curiosità di partecipare a quella che, probabilmente, è l’unica gara esistente con il Jackpot.
Grande adesione di partecipazione, si diceva, con 99 concorrenti schierati sulle 102 piazzole del lago e splendido colpo d’occhio con tutte le roubaisienne dispiegate alla massima lunghezza consentita a cercare le carpe, i carassi ed i clarius che popolano numerosi il lago; e le catture non si sono certo fatte attendere, visto che già pochi secondi dopo il fischio di inizio gara i primi elastici hanno iniziato ad uscire dalle cime sotto l’azione della prime catture!
Nonostante il periodo invernale ed un forte e violento nubifragio abbattutosi sulla zona nel pomeriggio e nella serata precedente, i pesci del C.S.A.A. hanno risposto egregiamente ed hanno consentito uno svolgimento regolare della gara, mentre la particolare formula dello scontro diretto in uno spazio assai ristretto (praticamente erano tutti mini settori da due coppie) ha contribuito ha rendere più omogeneo il campo di gara.
In alcuni casi si sono registrati pesi già dal sapore primaverile, come nel caso delle coppie Bonura/Bonura, della squadra Blu di Bazza Pesca, che ha realizzato l’assoluto di giornata con 44.200 punti e Degli Esposti/Foscardi, de L’Hobby 1, che hanno fatto fermare l’ago della bilancia a 34.000.
Tra gli individuali Favalini de L’Hobby 3 ha vinto il proprio settore con quasi 11 chilogrammi mentre l’altro raggruppamento di singoli è stato regolato da Landi di Pro Fish con poco meno di 6 chili. A tutti costoro premi aggiuntivi offerti dallo sponsor sotto forma di bottiglie di vini pregiati.
Successo finale per la formazione 3 de L’Hobby di Faenza che vince tutte le cinque sfide previste dalla manifestazione (4 di coppia e il singolo), totalizzando il massimo delle penalità previste (12); in virtù di questo risultato pieno, i nove componenti della formazione si sono aggiudicati, oltre al premio previsto per la squadra vincitrice, anche il jackpot supplementare. Al negozio vincitore, presente con uno dei due titolari Savini Paolo, è andato l’artistico trofeo in vetro soffiato simbolo della manifestazione, che verrà detenuto dai vincitori per tutto l’anno e rimesso in palio per la prossima edizione, oltre ad un buono sconto del 50% sulla quota d’iscrizione del prossimo anno. Visto il successo di adesioni, l’organizzazione sta valutando l’ipotesi di articolare l’edizione 2010/2011 in due semifinali preventive ed una finale tra le migliori classificate.
Al termine premiazioni di rito e ringraziamenti allo sponsor della gara, che per l’occasione ha distribuito a tutti i presenti gadget vari ed offerto a tutti gli iscritti la possibilità di condizioni di favore per l’acquisto dei propri prodotti.
 
Angelo Borgatti
 
CLASSIFICA FINALE
 
1          L’HOBBY 3 Faenza (1.5 – 1.5 – 1.5 – 1.5 – 6)       12        JACKPOT
2          PRO FISH      Imola   (1.5 – 1.5 – 1.5 – 0 – 6)          10,5
3          BAZZA rossa Bologna          (0 – 1.5 – 1.5 – 0 – 5) 8
4          L’HOBBY 1 Faenza (1.5 – 0 – 0 – 1.5 – 4) 7
5          LUPPI pesca sport     Bologna          (0 – 1.5 – 1.5 – 1.5 – 2)          6,5
6          CICCIO gialli S. Lazzaro       (1.5 – 0 – 0 – 0 – 5)    6,5
7          IANNELLI    Medicina         (0 – 0 – 0 – 1.5 – 4)    5,5
8          L’HOBBY 2 Faenza (0 – 1.5 – 0 – 1.5 – 2) 5
9          PIRANHA     S. Giovanni in P.        (0 – 0 – 1.5 – 0 – 3)    4,5
10        BAZZA blu    Bologna          (1.5 – 0 – 1.5 – 0 – 1) 4
11        CICCIO verdi            S. Lazzaro (0 – 0 – 0 – 1.5 – 1)         2,5
 
Articolo di Angelo Borgatti