\\ Home Page : Articolo : Stampa
PESCATA A CAPPELLA AI LAGHI SAPABA DI PONTECCHIO
Di Admin G.P.O. (del 09/11/2012 @ 19:43:55, in CARPFISHING, linkato 1630 volte)
UNA PESCATA A CAPPELLA AI LAGHI SAPABA DI PONTECCHIO (BO)
GLI AMICI CARPISTI PER LA PESCA ORGANIZZANO
 
PRESSO IL LAGO 1 SAPABA NEI GIORNI 08/09 DICEMBRE 2012 un week end di pesca, non competitiva, riservato a tutti gli appassionati di carpfishing, il ricavato decurtato delle spese di gestione sarà accantonato per consentire un piccolo ripopolamento del lago 1 da carpfishing
Regolamento:
•          Essere in possesso delle tessera F.I.P.S.A.S in corso di validità
•          È consentito esclusivamente l’impiego di numero due canne a testa.
•          Ogni singolo concorrente o coppia, dovrà essere dotato di guadino adeguato e di materassino di slamatura
•          Non sono ammessi terminali che siano solidali alla zavorra in maniera inscindibile tale da non consentire la perdita di quest’ultima in caso di rottura accidentale della lenza madre.
•          Sono ammesse qualsiasi tipo di esche
•          Il quantitativi di esche consentiti per ognuno sono di Kg 3 in tutto.
•          Non è consentito pasturare con mezzi atti a guidare la pasturazione, tipo barche telecomandate o similari, nonché alcun mezzo per l’individuazione del pesce (ecoscandaglio).
•          Non è consentito accendere fuochi, abbandonare esche o rifiuti nell’area dei laghi e loro adiacenze; è vietata la balneazione.
•          La scelta della postazione di pesca è del tutto libera ( chi prima arriva meglio alloggia ) e per chi vuole può presentarsi al lago anche il venerdì.
•          Per tutto quanto non contemplato sopra vige il regolamento attualmente in vigore presso il lago
 
 
La pescata si concluderà domenica 09/12/2012 alle ore 12.00 circa con panino e salsiccia per tutti.
I posti massimi riservati sono 15, per info e prenotazioni contattare Gianluca al numero 3477726507 Costo della pescata è 20 euro a testa, sia che uno partecipi in coppia sia che uno partecipi singolarmente( l’importo e suscettibile di variazioni minime in funzione del numero dei partecipanti).
 
 
Si fa presente che i partecipanti hanno l’obbligo di adottare tutti quei provvedimenti atti ad evitare danni alle persone ed alle cose. Gli organizzatori saranno esonerati da ogni responsabilità per danni ed incidenti di qualsiasi genere che per effetto della manifestazione potessero derivare alle persone o alle cose degli aventi attinenza alla manifestazione a terzi.