\\ Home Page : Articolo : Stampa
SPECIALE PESCA IN MARE, LE BARBARE
Di Admin G.P.O. (del 11/08/2011 @ 03:47:16, in PESCA IN MARE, linkato 6605 volte)
LE BARBARE
Articolo di Stefano Nicola Sapia (G.P.O. IMOLESE TUBERTINI)
CIAO A TUTTI ,
QUESTO NON E' IL RACCONTO DI UNA VERA E PROPRIA GARA MA E IL RACCONTO DI UNA PIACEVOLE USCITA CON IL MAESTRO MELANDRI, MA QUANDO INDOSSI LE MAGLIE DEL GPO NON PUOI NON ENTRARE NELL'OTTICA DELLA COMPETIZIONE !!!
COME DA PROGRAMMA APPUNTAMENTO ALLE ORE 16 AL PORTO TURISTICO DI FANO DOVE LA MOTONAVE FLIPPER ERA PRONTA AD IMBARCARE I CIRCA 20 PESCATORI. PUNTUALI COME OROLOGI SVIZZERI ARRIVIAMO SUL POSTO , IMBARCHIAMO L'ATTREZZATURA , E SIAMO PRONTI A PARTIRE .LA META DELLA NOSTRA PESCATA SONO LE SPLENDIDE BARBARE COMPLESSO DI PIATTAFORME A LARGO DI ANCONA , ALL'INCIRCA TRE ORE DI NAVIGAZIONE .
DURANTE IL TRAGITTO NON SI STA CERTO CON LE MANI IN MANO A GUARDARE IL PANORAMA O A RESPIRARE IODIO , MA TUTTE LE ATTENZIONI SONO RIVOLTE ALLA PREPARAZIONE DELLE LENZE. QUANDO AFFRONTI UNO SPOT COME LE BARBARE DEVI ESSERE PRONTO A QUALSIASI TIPO DI PESCA , DAL VERTICAL JIG , ALLA PESCA A MEZZ'ACQUA AL BOLENTINO DI PROFONDITA' , NEI PERIODI ESTIVI SI POSSONO TROVARE TUTTE LE SPECIE DI PESCE , PALAMITI , SGOMBRI , OCCHIATE , TANUTE , SCORFANI , GRONGHI, RICCIOLE .
DURANTE LA NAVIGAZIONE ANCHE IL PALATO VUOLE LA SUA PARTE , E DA BUON CONDOTTIERO IL CAPITANO DELLA BARCA SFETTA PROSCIUTTO E SALAME PER TUTTI , PANE FRESCO E BIRRA A VOLONTA !!!
ORAMAI MANCA POCO , IN LONTANAZA COMINCIA A PRENDERE FORMA UNA VERA E PROPRIA CITTA' GALLEGGIANTE , CI SIAMO SONO LE BARBARE !!!
TUTTI I PESCATORI SONO ANSIOSI DI CALARE LE LENZE , LA PRUA E DEDICATA PRINCIPALMENTE A CHI PREFERISCE PESCARE SARAGHI , OCCHIATE , TANUTE , CON LENZE LEGGERE PASTURATORI E BIGATTINO PER STANARE I PESCI DALLA PIATTAFORMA , LA POPPA INVECE E DEDICATA A CHI PREFERISCE LE PALAMITE GLI SGOMBRI , I LOCARDI , E I SUARI , PESCANDO A VERTICAL O LASCIANDO LA SARDA IN CORRENTE .
IO E IL MIO COMPAGNO , DECIDIAMO DI METTERCI A LATO , UN PO' PERCHE DI PESCARE CON BIGATTINI ANCHE IN MARE NON NE AVEVAMO VOGLIA (TUTTO L'ANNO A ROUBASIENNE... ) UN PO' PERCHE A POPPA LA RESSA PER LE PALAMITI NON CI PIACEVA.
DECIDIAMO PER IL BOLENTINO DI PROFONDITA !!
VI ASSICURO CHE QUANDO TI TROVI IN UN POSTO DOVE CI SONO 100 MT DIPROFONDITA LA CURIOSITA DI VEDERE COSA RAZZOLA NEL FONDO E IMPRESSIONANATE !!!!
E COSI PARTIAMO, LA CORRENTE NON E MOLTO FORTE PER CUI CON 100 GRAMMI STAI MOLTO BENE IN PESCA , E LE LENZE CADONO PERFETTAMENTE PERPENDICOLARI ALLA BARCA .
GIANNI DECIDE DI PARTIRE CON UN ATTACCO A 3 BRACCIOLI , INNESCANDO MAZZANCOLLA E STRISCIOLINA DI CALAMARO , IO OPTO PER UNA SCELTA PIU AZZARDATA , LENZA DIRETTA SU TRAVE DELLO 0,40 FLUOROCARBON CON ATTACCO A TRE AMI E COME PIOMBO UN JIG DA 150 GRAMMI , L'ESCA UN CALAMARO INTERO E 2 SARDE ARROTOLATE CON IL FILO ELASTICO ( SOLO L'ESCA PESAVA UN KG !!)
LA CANNA DI GIANNI NON ESITA A PARTIRE E DA BUON PESCATORE QUALE E' SALPA A BORDO UNO DIETRO L'ALTRO SCORFANETTI DA 200 / 300 GRAMMI E QUALCHE BEL PAGELLO FRAGOLINO.
SIA A POPPA CHE A PRUA LE COSE NON VANNO MOLTO BENE , LE OCCHIATE TENTENNANO E DELLE PALAMITI NEANCHE L'OMBRA .
LA MIA CANNA E' ANCORA IMMOBILE ....
GIANNI CONTINUA CON BUON RITMO LE CATTURE ANCHE SE NON SI TRATTA DI PESCI ENORMI MA COMUNQUE DIVERTENTI E SOPRATTUTTO GUSTOSI NEL BRODETTO.
DOPO CIRCA UNA MEZZ'ORA ANCHE IL MIO VETTINO COMINCIA A DARE QUALCHE SCROLLATA , E QUANDO NELL'AMO HAI UN ESCA DI QUEL GENERE COMINCIANO A TREMARTI LE GAMBE.
LE TOCCHE PERSISTONO, MA DEVO STARE CALMO DEVE MANGIARE BENE NON POSSO PERMETTERMI DI SBAGLIARE , DOPO QUALCHE SECONDO LA CANNA SI PIEGA IN MANIERA ENERGICA COSI DECIDO LO STRIKE !!!
APPENA FERRATO HO AVUTO LA SENZAZIONE DI AVERE AGGANCIATO LA PIATTAFORMA , MA POI COMINCIA LA LOTTA , DOPO CIRCA 20 MINUTI RIESCIO A PORTARE A GUADINO UN GRONGO DI CIRCA 7 KG !!!! CHE VI ASSICURO PORTARLO SU DA 100 MT E UNA BELLA FATICATA !!!! COMUNQUE NON ERA LA PREDA CHE SPERAVO !!
RIPROPONGO LA STESSA ESCA NELLA SPERANZA DI TROVARE UN ALTRO GROSSO PESCE
LE MANGIATE SI SUSSEGUONO UNA DIETRO LALTRA , UNA FAMIGLIA DI GRONGHI ERA VENUTA A BANCHETTARE PRORIO LI SOTTO , DOPO AVERNE ROTTI ALCUNI ENORMI ERO ORMAI RASSEGNATO CHE LI SOTTO OLTRE A QUEI BESTIONI NON AVREBBE GIRATO ALTRO PESCE .
MA NON MOLLO , E MENTRE IL MIO SOCIO GIANNI SALPA UNA MURENA DI CIRCA 2 KG (ROBA DA MATTI!!!) , DECIDO DI RIPROPORRE L'ESCA , TOGLIENDO LE SARDE E LEGANDO AL CALAMARO UNA MAZZANCOLLA INTERA .
DOPO CIRCA 10 MINUTI UN ALTRO STRIKE !!! QUESTA VOLTA PERO' SENTO CHE IL MODO DI TIRARE E' COMPLETAMENTE DIVERSO PICCOLE PUNTATE LENTE MA DECISE , FORSE NON E UN GRONGO ...
HO RECUPERATO TUTTO IL TRECCIATO SONO ARRIVATO ALLO SHOCK LEADER , ORMAI MANCANO UNA QUINDICINA DI METRI , L'ACQUA COMINCIA A COLORARSI DI ROSSO E IO COMINCIO A SUDARE .
MAMMA MIA CHE SCORFANO! GRIDA QUELLO DI FIANCO A ME ! SI ERA LUI SONO RIUSCITO A STANARLO !!! MA MANCANO ANCORA POCHI MT DEVO STARE CONCENTRATO PERCHE CON 2 SCODATE SI POTREBBE LIBERARE .
E' FATTA ED E' A GUADINO, E ALL'INCIRCA 2 KG !!
PER QUALCHE MINUTO LA BARCA E RIMASTA IN SILENZIO , E TUTTI S'AVVICINAVANO PER VEDERE QUELLO SPETTACOLO DELLA NATURA .
OVVIAMENTE DOPO QUELLA CATTURA TUTTI HANNO CAMBIATO MODO DI PESCARE , ANCHE IO HO RIPROVATO , MA SAPEVO CHE DI ANIMALI DEL GENERE TE NE CAPITANO UNO O DUE AL MASSIMO E IL RE ROSSO NON SAREBBE PIU USCITO DALLA TANA , E COSI E' STATO .
LA SERATA SCORRE VIA LISCIA , NEL FRATTEMPO AVEVO DECISO DI MONTARE LA LENZA DI GIANNI , E COSI ANDIAMO AVANTI CON LE CATTURE DI PICCOLI SCORFANI E AL CALARE DELLA NOTTE QUALCHE MERLUZZETTO DI BUONA TAGLIA
INTANTO , GIUNGE VOCE CHE A PRUA HANNO FATTO 2 BELLE CATTURE , SI TRATTA DI 2 BELLE MUSDEE (MOSTELLA) DI CIRCA 3 KG , PRESE DAL MAESTRO MELANDRI E DAL MIO AMICO STEFANO SABATANI, GROSSO ESPERTO DI PESCA DALLA BARCA .
SONO LE 2 DI NOTTE , E DALLA CUCINA ARRIVA L'ODORE INCONFONDIBILE DI SALSICCE ALLA GRIGLIA !!! E ORA DI RIEMPIRE LO STOMACO !!
INTORNO ALLE 3 DI NOTTE COMINCIAMO A PREPARARCI PER IL RITORNO , ORMAI IL DADO E TRATTO .
IL RITROVO E A POPPA DOVE MUNITI DI FORBICI COMINCIAMO A PULIRE IL PESCATO , LA RESSA PER AMMIRARE LO SCORFANO NON MANCA MAI !!!
CONTENTI DELLA BELLISSIMA PESCATA CI GODIAMO L'ALBA SEDUTI SU UNA SEDIA MENTRE ALTRI STANCHI DELLA MAZZATA RIPOSANO APPOGGIATI IN QUALSIASI POSTO E POSIZIONE .
NON SAREI COMUNQUE RIUSCITO A PRENDERE SONNO PERCHE IL BAGLIORE ROSSO ERA ANCORA NEGLI OCCHI .................
Articolo di Stefano Nicola Sapia (G.P.O. IMOLESE TUBERTINI)