\\ Home Page : Articolo : Stampa
BREME : NUOVO RECORD BRITANNICO
Di Admin G.P.O. (del 03/06/2011 @ 12:28:17, in CURIOSITA', linkato 5689 volte)
 
Simon Lavin con una breme da 20 lb 2 oz (Kg 9,185) stabilisce il nuovo record britannico della specie
BREME DA KG9,185
27 Maggio 2011
Articolo tratto dal sito Angling Times
Traduzione di Giuseppe Stagni
 
 
Il record ufficiale britannico della specie ittica breme è stato infranto da un gigantesco esemplare che ha fatto fermare l’ago della bilancia a  20 lb 2 oz. (Kg 9,185)
 
L’esemplare da record è stato catturato dall’inglese Simon Lavin in una nota cava di ghiaia da 50 acri dell’Inghilterra meridionale durante una sessione di pesca durata una settimana basata proprio sulla ricerca di breme da record.
 
La cattura di questo esemplare ha migliorato il precedente record britannico di 8 oz. Ed è curioso notare che Simon, in passato , è già stato detentore di un altro record britannico: quello della carpa erbivora con un pesce di 33lb e 12ox. da lui catturata nel 1999 nel Lago Church Horton confermando che questo pescatore è già introdotto nel mondo dei record di pesca ed è esperto su come registrare e ufficializzare la cattura.
 
Probabilmente questa breme è la seconda che ufficialmente o ufficiosamente supera il limite delle 20 libbre. Nel 2009 si è parlato a lungo di un altro esemplare di 22lb e 9oz che però , e purtroppo per il pescatore, non è stato reclamato come record.
Simon deteneva anche un altro record personale con una breme da 17lb e 10 oz catturata nel marzo del 2009.
 
"Dopo  il mio record precedente del marzo 2009, un altro pescatore catturò in  aprile un esemplare da ben 19 lb 6 oz. Sapevo quindi che nel periodo marzo aprile quest'acqua poteva generare un altro peso da record in questo periodo”. Simo ha anche aggiunto: ”Le breme nella nostra zona entrano in frega, di solito, nella terza settimana di maggio, così ho deciso di dedicare un intera settimana al tentativo di catturare una breme da record ed ero convinto di avere ottime probabilità di raggiungere il mio traguardo”.
 
Simon ha posato il suo innesco a circa 60 yds da riva nei pressi di un isola di ghiaia sommersa a circa 8ft di profondità. Ha utilizzato una barca per pasturare accuratamente la zona scelta utilizzando circa 7kg di canapa bollita, miscelata a pellet e con l’aggiunta di mais dolce. La pasturazione è stata portata a termine ogni sera per tutta la durata della sessione di pesca e come esca ha utilizzato un innesco a base di vermi di terra.
 
“L’abboccata è arrivata all’alba dopo appena 4 giorni di pesca e l’esemplare ha opposto una bella resistenza sfuggendo al guadino per ben due volte.Alla bilancia, l’esemplare , ha fatto fermare l’indicatore sul peso di 20lb e 2oz ma per sicurezza ho chiamato altri due pescatori per testimoniare l’avvenuta cattura e verificare il peso anche con un'altra bilancia”
 
“La breme da record era un esemplare stupefacente e ha ampiamente ripagato la mia perseveranza durante la sessione di una settimana e adesso sono veramente felice di essere stato ripagato con questo nuovo record.”
 
Articolo tratto dal sito Angling Times
Traduzione di Giuseppe Stagni