\\ Home Page : Articolo : Stampa
SEZIONE PESCA IN FIUME
Di Admin G.P.O. (del 01/05/2010 @ 17:43:54, in PESCA IN FIUME, linkato 2279 volte)

Raccolta fotografica di una giornata di pesca nel fiume Po a caccia di Barbi Europei (spagnoli)

IL BARBO EUROPEO
Il barbo europeo è un pesce legato al fondale dei fiumi con acque chiare, correnti e ben ossigenate dove si trattiene di preferenza. La specie è gregaria. I branchi di giorno rimangono nascosti tra le asperità del fondale, dove la corrente è più forte, spesso vicino a cascate e cascatelle o presso le estremità dei moli. Al tramonto i barbi diventano più attivi e, durante le ore notturne, si disperdono per la caccia al cibo. I giovani barbi europei si cibano di insetti, vermi, uova di pesce e detriti vegetali. Gli adulti, che hanno abitudini notevolmente più aggressive dei barbi italici, tendono a diventare ittiofagi catturando anche piccoli pesci. In molte zone dell'Europa centro orientale vengono catturati a spinning, pescando con piccoli cucchiaini rotanti. In alcune zone dell'Europa orientale questi pesci si nutrono anche dei resti animali presenti nelle acque di scarico dei macelli. Trascorrono l'inverno in una sorta di letargo, in piccoli gruppi che si raccolgono nei tratti più profondi dei fiumi, nelle buche che si aprono nelle rive o sotto pietre, fascine, ecc.

da ittiofauna.org